Descrizione Somalo

I primi esemplari di questa razza sono stati ottenuti, durante un programma di selezione della razza Abissina, negli Stati Uniti. Gli esemplari a pelo lungo furono visti con disappunto dai selezionatori, e solo successivamente alcuni allevatori iniziarono ad interessarsi a questo risultato indesiderato. La caratteristica più distintiva del gatto Somalo è il pelo caratterizzato dal cosiddetto effetto "ticking": ogni singolo pelo ha un colore base, interrotto da due o tre bande di pigmento più scuro e termina sempre con la punta scura. Il Somalo rappresenta una perfetta combinazione tra aspetto selvatico e indole estremamente affettuosa. Alla nascita presentano mantello scuro che si schiarisce con l'età (colorazione definitiva a circa due anni). La femmina raggiunge la maturità sessuale a sei mesi di età, ma è farla riprodurre al secondo calore (a un anno).

Carattere Somalo

Gatto molto socievole, necessita di amore e compagnia. Le femmine a volte sono più fredde e hanno difficoltà a dividere gli spezi con altri animali. Adatto ai bambini in quanto estroverso e paziente. Molto curioso, spericolato e vivace.

Cura Somalo

Avendo un mantello morbido e setoso è sufficiente una spazzolata settimanale . le orecchie vanno pulite solo se necessario. Va tenuto sotto controllo perché, essendo molto goloso, tende ad ingrassare facilmente.

Varietà di Colore Somalo

Oltre al quello originario (Usual o Ruddy), sono stati selezionati anche altri colori (Sorrel, Blu, Fulvo, Silver). Il mantello Usual o Ruddy è marrone rossastro con le punte scure. Nei gatti di questa varietà le zampe e il retro degli arti posteriori sono sempre neri. Qualsiasi sia la colorazione del mantello, sono consentite limitate aree bianche sul mento e sul musino e sono pochi gli esemplari che ne sono privi.
  • FIFE
    Categoria 3 – Pelo corto
  • Pelo
    Corto
  • Carattere
    Vivace
  • Cura
    Poca
  • Nazionalità
    Stati Uniti
  • YAnno di Origine
    1960
  • Corpo
    Corporatura media, muscolosa e snella.
  • Coda
    abbastanza lunga, forte, con pelo folto.
  • Zampe
    Sottili in rapporto al corpo e con struttura ossea leggera.
  • Testa
    larga, con muso relativamente allungato; il naso forma con la fronte un leggero stop
  • Mento
    mento evidente; tartufo bordato di nero.
  • Orecchie
    Orecchie appuntite, con attaccatura bassa e larga e abbondanti peli ricurvi che fuoriescono dai padiglioni.
  • Occhi
    a mandorla, obliqui e vivaci; le palpebre sono segnate da una riga nera. Color ambra, verdi o gialli, comunque sempre di tonalità molto chiara.
  • Mantello
    di media lunghezza, molto più lungo e folto su cosce, coda, pancia e gorgiera; soffice, fine e setoso.