Descrizione Maine Coon

I Maine Coon sono gatti imponenti il cui peso varia nei maschi da 7 a 15 kg e nelle femmine da 5 a 7 kg. I Maine Coon erano già apprezzati più di un secolo fa per la loro forza, bellezza e capacità di adattarsi ai rigidi inverni della Nuova Inghilterra. Tutto del Maine Coon indica il suo adattamento a un clima duro. Il corpo è grande, lungo, rettangolare e muscoloso con ossatura solida. Inoltre il petto largo e il collo forte e muscoloso, specialmente nei soggetti maschi, conferiscono al gatto un aspetto di robustezza e di potenza. Il mantello lucido, pesante e resistente all'acqua, non è uguale a quello di nessun'altra razza. Il pelo più lungo sulla gorgiera, lo stomaco e le gambe posteriori lo ripara dal bagnato e dalla neve mentre quello più corto sulla parte posteriore e sul collo lo difende dal groviglio del sottobosco. La coda lunga e folta, che il gatto avvolge intorno a se quando si raggomitola per dormire lo protegge dagli inverni freddi. Le sue orecchie sono più pelose sia all'interno che sulle punte, per preservarlo dal freddo, e mobili, per meglio captare i suoni della foresta, rispetto a quelle di altre razze. I piedi grandi, rotondi, con ciuffi di pelo, servono come 'pattini da neve'. I loro occhi e le loro orecchie sono grandi per migliorare vista e udito, utili nella caccia e nello sfuggire ai predatori. Il muso relativamente lungo e squadrato gli permette di afferrare con facilità la preda e bere l'acqua da fiumi o pozze.

Carattere Maine Coon

Sebbene sia un gatto imponente, è anche un animale docile. Il Maine Coon è molto legato al proprio padrone, ma si affeziona anche al resto della famiglia e non ha problemi a convivere né con i suoi simili né con un cane. È vivace, curioso e giocherellone. La sua mole lo rende sicuro di sé con altri animali. Sebbene sia un gatto imponente, è anche un animale docile. Il Maine Coon è molto legato al proprio padrone, ma si affeziona anche al resto della famiglia e non ha problemi a convivere né con i suoi simili né con un cane. È vivace, curioso e giocherellone. La sua mole lo rende sicuro di sé con altri animali.

Cura Maine Coon

È un gatto robusto, che non richiede cure particolari. Va spazzolato almeno una volta alla settimana. Lo si può lavare tranquillamente, a patto che venga abituato da piccolo, sia al lavaggio con shampoo e acqua che all'asciugatura col phon. Il mantello ha un'impermeabilità naturale che protegge da acqua, freddo ed impedisce la formazione di nodi. Una volta alla settimana vanno puliti anche gli occhi e le orecchie.

Varietà di Colore Maine Coon

I mantelli più comuni sono: tabby nero classico e tabby nero striato con macchie bianche anche molto estese. Gli occhi possono essere verdi, giallo-verdi, bronzo, impari e, raramente, blu.
  • FIFE
    Categoria 1 – Tipo persiano
  • Pelo
    Medio
  • Carattere
    Vivace
  • Cura
    Poca
  • Nazionalità
    Stati Uniti
  • YAnno di Origine
    1951
  • Corpo
    Muscoloso e lungo
  • Coda
    Lunga e pelosa; distesa arriva almeno alla base del collo.
  • Zampe
    Zampe grandi e robuste e con ciuffi di peli tra le dita.
  • Testa
    Nedia, con zigomi alti.
  • Mento
    Mento robusto in linea con il naso e il labbro superiore.
  • Orecchie
    Grandi e larghe alla base; alte sul cranio, sono piuttosto distanziate e appuntite; sono munite di ciuffi di peli che spuntano dal padiglione auricolare.
  • Occhi
    Grandi, ovali ed obliqui.
  • Mantello
    Folto e semilungo; più sviluppato sul ventre, sui fianchi e, negli esemplari migliori, nel sottogola. Il pelo è più soffice.