Descrizione American Curl

Questo splendido esemplare nasce dall’incrocio tra diverse razze di randagi che avevano in comune caratteristiche particolari soprattutto per quanto riguarda le orecchie dallo stile arricciato. È un gatto dalla costituzione robusta e sana, molto potente e muscoloso. La femmina pesa dai 2,5 ai 5kg mentre il maschio dai 5 agli 8kg, un vero e proprio gattone. La pelliccia è semilunga, morbida e molto aderente al corpo, non possiede un sottopelo molto sviluppato.

Carattere American Curl

È uno dei gatti con il carattere più docile ed amorevole nei confronti del padrone. Più socievole verso i gatti della sua stessa razza e restio nei confronti degli altri esemplari. In generale è un gatto molto equilibrato e tranquillo, egocentrico e vivace. È un coccolone, ama essere viziato e coccolato ed è molto adatto ai bambini; si adatta anche a spazi ristretti ma ama fare passeggiate all’aperto. E' molto intelligente, riesce ad aprire il frigorifero, le porte di casa e degli armadi, corre alla porta quando riconosce i passi del padrone, riporta oggetti che gli vengono lanciati, ed è capace di fare molti altri giochi.

Cura American Curl

Le orecchie, caratteristica dominante della razza, sono anche il punto da curare maggiormente, infatti almeno una volta al mese l’interno del padiglione va pulito con un batuffolo di cotone con molta delicatezza. Non ha bisogno di essere spazzolato di frequente, sono sufficienti una o due volte a settimana.

Varietà di Colore American Curl

Tutti i colori e i disegni sono riconosciuti.
  • FIFE
    Categoria 2 – Pelo semilungo
  • Pelo
    Medio
  • Carattere
    Tranquillo
  • Cura
    Media
  • Nazionalità
    Stati Uniti.
  • YAnno di Origine
    1981
  • Corpo
    Corporatura tipo cobby, allungata e snella. Proporzionalmente è lungo una volta e mezza l'altezza della spalla.
  • Coda
    Flessibile, larga alla base, affilata, della stessa lunghezza del tronco, deve presentarsi ben folta di pelo.
  • Zampe
    Di media lunghezza, proporzionate al corpo, piazzate diritte.
  • Testa
    proporzionata al corpo, di forma cuneiforme senza superfici piane, leggermente più lunga che larga, dai contorni dolci. Il profilo evidenzia una leggera curvatura convessa che parte da sotto gli occhi alla fronte, questa segue poi la linea del cranio, fino alla base del collo senza interruzione.
  • Mento
    fermo, allineato con il naso e il labbro superiore.
  • Orecchie
    Larghe e aperte alla base, si incurvano all'indietro in un arco regolare. Di taglia moderatamente grandi, piazzate a mezza distanza tra la sommità e i lati della testa. La punta è arrotondata e flessibile. E' gradita la presenza del pelo all'interno del padiglione.
  • Occhi
    Grandi, a forma di noce: la linea superiore è ovale, quella inferiore arrotondata. Sono piazzati leggermente in obliquo verso la base dell'orecchio e la punta del naso.
  • Mantello
    Molto sottile, setoso, aderente al corpo a causa del poco sottopelo. Non esiste gorgiera, la lunghezza del pelo deve essere uniforme in tutto il corpo.