Descrizione Abissino

L’Abissino è una razza estremamente antica, si pensa che risalga all’epoca degli egizi. La sua origine però è stata localizzata nella zona dell’Etiopia ed è stato riconosciuto ufficialmente in Gran Bretagna nel 1882. È un gatto a pelo corto con una spiccata personalità, corporatura media e portamento elegante. Il mantello ha colore intenso ed è ben visibilie il "ticking"(ogni singolo pelo ha un colore base, interrotto da due o tre bande di pigmento più scuro e termina sempre con la punta scura). Può raggiungere anche i 18-20 anni di età.

Carattere Abissino

Di norma vivono bene con altri gatti o cani, specialmente i maschi. Necessitando di un loro spazio, non amano i gruppi troppo numerosi. Dinamico e curioso, ama molto il gioco anche da adulto e dopo la sterilizzazione; hanno bisogno, possibilmente, di uno spazio all'aperto dove muoversi e arrampicarsi. E' particolarmente adatto a famiglie con bambini, con cui condivide volentieri il gioco. Se viene sterilizzato non cambia particolarmente la morfologia, così come non cambia il carattere, che si mantiene curioso e giocoso

Cura Abissino

Avendo il pelo corto non necessita di particolari cure, basta una spazzolata ogni 7-10gg. Volendo anziché la spazzola si può usare un panno umido da far scorrere sul pelo.

Varietà di Colore Abissino

Oltre al quello originario (Usual o Ruddy), simile al pelo dei conigli selvatici, sono stati selezionati anche altri colori (Sorrel, Blu, Fawn, Tortie, Rosso, Crema, Silver, ques'ultimo non riconosciuto dal CFA, maggiore associazione felina degli Stati Uniti). Il pelo è caratterizzato dal cosiddetto effetto "ticking".
  • FIFE
    Categoria 1 – Tipo persiano
  • Pelo
    Corto
  • Carattere
    Vivace
  • Cura
    Poca
  • Nazionalità
    Etiopia - Gran Bretagna.
  • YAnno di Origine
    1882
  • Corpo
    medio, muscoloso e snello; i maschi arrivano fino a 4,7 kg, le femmine fino a 3,7 kg; hanno generalmente un aspetto elegante.
  • Coda
    piuttosto lunga, larga alla base e appuntita.
  • Zampe
    snelle rispetto al corpo e con struttura ossea leggera.
  • Testa
    ampia e moderatamente allungata; il naso forma una leggera curva con la fronte, il mento è pronunciato; di profilo, presenta un lieve "stop" (incurvatura, come una S).
  • Orecchie
    relativamente grandi e larghe alla base, distanti e prive di peli all'interno; gli esemplari migliori presentano un ciuffetto di peli alla sommità.
  • Occhi
    a mandorla e molto vivaci.
  • Mantello
    peli corti e fitti, aderenti al corpo e di consistenza elastica.