Descrizione Terranova

Il Terranova è un cane fisicamente eccezionale, che impressiona per la forza, e per la sua incredibile energia. E' un cane di grande mole, massiccio, possente, con robusta muscolatura e solida ossatura, senza mai apparire troppo pesante o indolente nei movimenti e nella corsa… anzi, è un esemplare attivo, energico, fisicamente equilibrato in ogni sua parte del corpo. Il suo mantello, denso e forte, è di natura, tipicamente oleoso, ciò lo rende perfettamente resistente all'acqua, e ci suggerisce la sua passione per i lunghi bagni. La testa è larga e massiccia, con muso corto e quadrato, ricoperto di un pelo corto e fine, stop non troppo marcato. Le orecchie, piccole e attaccate all'indietro, ricadono cadenti. I suoi occhi, piccoli e scuri, sono piuttosto infossati e non dovrebbero mai mostrare troppo la congiuntiva (come ad esempio nel San Bernardo), inoltre trasmettono tutta la sua essenza: ha uno sguardo incantevole, buono, sicuro, calmo ed equilibrato. Nel complesso è il risultato perfetto dell'incontro di robustezza, forza ed infinita eleganza, vederlo arrivare, con il suo passo solido, sicuro e i suoi arti in perfetto appiombo… è uno spettacolo, è l'arrivo del "Gigante buono". Un essere che racchiude innata grazia e nobiltà in un fisico da "peso massimo".

Toilettatura Terranova

Il lungo e folto mantello del Terranova necessita di cure costanti, per tenere pulito e ordinato il nostro cane, dovremo dedicargli almeno 10-15 minuti al giorno.

Dimensioni Terranova

Giant (over 45 kg)

Longevità Terranova

Canada. Il Terranova affonda le sue origini nell'isola di Terranova (dalla quale prende il nome), molti esperti cinofili vedono in lui il diretto discendente del Grande Cane da Orso Nero, introdotto in America dai Vichinghi dopo il 1100, e successivamente incrociato con altri cani indigeni e alcune razze a seguito dei pescatori europei. Sappiamo con certezza che nel 1610, all'inizio della colonizzazione dell'isola, il Terranova possedeva già le basi fisiche e caratteriali che oggi amiamo tanto, e furono proprio queste caratteristiche fisiche che gli permisero di sopravvivere con successo all'ostilità del mare e al clima rigido della sua terra. C'è anche chi sostiene sia il discendente del "Mastino del Tibet" (progenitore di tutti i monossidi), giunto nel territorio americano attraverso lo Stretto di Bering, le isole Aleutine e l'Alaska insieme agli antenati degli indiani americani. Da sempre svolge il suo "mestiere" trainando carichi pesanti, facendo la guardia a persone e proprietà, salvando persone in difficoltà, o come compagnia dei bambini. Attualmente è una razza molto diffusa, conosciuta ed apprezzata, ben allevato in molti Paesi, utilizzato per la Pet Therapy, e per la Protezione Civile (soccorso in acqua).

Carattere Terranova

Abbiamo l'onore di essere davanti al grande Cane di Terranova, conosciuto anche con il soprannome di "The Gentle Giant": "Il Gigante Buono"… ed è proprio vero! Un maestoso compagno di vita dalla calma imperturbabile, dall'indole profondamente pacifica, riflessiva e gioiosa. Crea un legame profondo con il suo padrone e tutta la famiglia al completo, dai più grandi ai più piccoli, ama tutti smisuratamente e vorrebbe sempre stare vicino al suo compagno-uomo…anzi "appiccicato", letteralmente "ai suoi piedi", "sopra", tanto da diventare a volte un po' (piacevolmente) invadente. Da sempre è il vero amico dei bambini, con cui sa essere un compagno di giochi di grande affidabilità, sicurezza e di infinita delicatezza, un baby-sitter pieno di buon senso e di pazienza…ma attenzione, non è un peluche! Famoso nella storia come cane-bagnino per eccellenza, non tutti sanno che, l'istinto al salvataggio… ce l'ha nel sangue! L'addestramento serve solamente per affinare le capacità del cane nella maniera più adeguata. Inutile ripetere che ama l'acqua, la sente come "suo" elemento, infatti sarà facilissimo vederlo tuffarsi dalla barca, dal gommone, dalla spiaggia, in qualunque laghetto, mare o piscina. Ma il Terranova non è solo il cane-bagnino o l'amico dei bambini, è molto di più… e lo esprime bene lo Standard americano, che dice "la dolcezza di carattere è il marchio di riconoscimento del Terranova: questa senz'altro è la più importante caratteristica della razza". E questa è la pura realtà, esistono ben pochi cani altrettanto innamorati dell'uomo, altrettanto amichevoli con tutti, e sempre pronti a fare le feste (non adatte ai deboli di fisico). E' un cane che darebbe la vita anche per chi non conosce, il suo istinto al salvataggio e talmente radicato e profondo, che spesso si agita anche più del dovuto, anche quando non abbiamo assolutamente bisogno di essere "salvati", ma solamente lasciati in pace a fare il nostro bagno. Bisogna essere consci che, anche se di indole così pacifica, il Terranova, necessita di una seria e costante educazione, fondamentale per una serena convivenza. Considerata la sua mole, la sua forza, e la sua occasionale irruenza, dovremo essere capaci di saperlo "bloccare", di fargli capire quando deve stare fermo, di non salire sui letti o sui divani. Per fare tutto ciò, fondamentale è: armarsi di pazienza e di buone maniere, è un cane piuttosto permaloso e un po' testardo, non accetta in nessun modo, né le maniere brusche né le cattiverie, quindi… attenzione! Fermezza ed educazione. Sia per la mole "gigante" sia per il suo bisogno di movimento, non è adatto alla vita in appartamento o in piccoli spazi, l'ideale sarebbe una casa con un bel giardino, magari nelle vicinanze di un laghetto o vicino al mare, ma anche in campagna va benissimo; importante è, ovunque sia, dargli la possibilità di entrare in casa e stare vicino al proprio padrone. Il Terranova è un compagno di vita incredibile, capace di un amore più unico che raro, buono intraprendente e serio, un cane di eccezionale altruismo.

Utilizzo Terranova

Ineguagliabile cane da salvataggio, ed eccellente cane da compagnia.

Alimentazione Terranova

Viste le sue dimensioni, a dir poco maestose, necessita di una alimentazione non indifferente, circa 1,5 kg di alimento suddiviso in due pasti, composto da 70% di proteine (carne) ed un 30 % di carboidrati (riso). L'alimentazione dovrà essere equilibrata, sana e con un'adeguata quantità di proteine per mantenere tonica la sua muscolatura, ma non eccedere mai nelle dosi per non farlo andare in contro all'obesità, che gli deformerebbe le ossa. Dovrà avere sempre a disposizione un'abbondante ciotola di acqua fresca.
  • Dimensioni
    Taglia Grande
  • Gruppo FCI
    Cani di tipo pinscher e schnauzer, molossoidi e cani bovari svizzeri
  • Morfologia
    Molossoide
  • Adatto per
    Compagnia
  • Altezza Maschio
    in media 71 cm
  • Altezza Femmina
    in media 66 cm
  • Peso Maschio
    n media 68 kg
  • Peso Femmina
    in media 54 kg
  • Testa
    Massiccia e forte, negli esemplari femmina la conformazione è la stessa ma è meno massiccia.
  • Orecchie
    Relativamente piccole, di forma triangolare, con le estremità arrotondate.
  • Corpo
    Lo scheletro è massiccio in ogni sua parte. Visto di profilo, il tronco è alto e vigoroso.
  • Coda
    Di lunghezza media, arriva appena sotto il garretto. Quando il cane è a riposo viene portata bassa, sollevata quando è in movimento.
  • Pelo
    Pelo doppio, impermeabile. Il pelo di copertura è di lunghezza media e diritto, senza nessun ricciolo.
  • Note
    E' la razza ideale per le famiglie che hanno altri animali in casa, o ne vorranno avere. E' decisamente portato alla serena convivenza con tutti. E' utile sapere che, sbava molto, dovrà avere sempre a disposizione acqua fresca.
  • Lo sapevi che?
    "Possedeva la bellezza senza la vanità, la forza senza insolenza, il coraggio senza ferocia e tutte le virtù dell'uomo senza i suoi vizi. " - Lord Byron-