Descrizione Rottweiler

Il Rottweiler è un cane di taglia superiore alla media, è robusto e le proporzioni della sua struttura evocano grande forza, elasticità e resistenza. Non è un cane da tutti. Vista la mole e la sua pericolosità è importante che il padrone sia autoritario ed equilibrato, che lo abitui ad essere socievole e lo educhi al fine di evitare l'insorgenza di un carattere aggressivo. Iniziando l'addestramento fin da piccolo, si potrà stabilire da subito un corretto rapporto gerarchico. Attraverso questo ridimensionamento dei ruoli il cane riesce ad inserirsi nel nucleo familiare e riconoscere il suo "capo branco". E' obbediente e particolarmente reattivo agli stimoli esterni. Per la sua versatilità può essere addestrato per differenti servizi, dall'inseguimento dei malviventi all'attacco a comando. I Rottweiler vengono utilizzati dalle forze di polizia, dell'esercito tedesco, per controllare i dimostranti, dalla polizia austriaca e in molte carceri americane. In Brasile fa parte dei commandos di paracadutisti, ma può essere addestrato anche come cane da valanga o da catastrofe e come cane antidroga. È in grado di trovare qualsiasi cosa gli venga richiesta.

Dimensioni Rottweiler

Giant (over 45 kg)

Longevità Rottweiler

Il suo progenitore era il Mastino Tibetano e l'origine della razza risale al tempo dei Romani. Quando le legioni romane attraversarono le Alpi, questi cani le accompagnarono, proteggendo i soldati e conducendo le mandrie. Una volta giunti in Germania e in particolare a Rottweil, i cani romani si incrociarono con gli esemplari da bestiame locali, dando origine alla razza che oggi conosciamo e che ha preso il nome proprio della città di Rottweil. Il compito principale del Rottweiler era quello di guardiano, conduttore di mandrie, difensori dei padroni e della loro proprietà. Nella città tedesca presto i commercianti capirono come questo cane poteva essere adatto a proteggere le attività dalle continue minacce dei malintenzionati. Da quel momento il Rottweiler prese l'appellativo di Metzgerhound che significa “cane dei macellai”. In questo ruolo, non solo difendevano le proprietà, ma venivano usati dai commercianti durante i viaggi per proteggere i guadagni che appendevano, in una borsa di cuoio, al collo del cane. Nel 1900 la legge vietò il trasporto di bestiame a piedi su strada e il Rottweiler perse il proprio lavoro. Gli appassionati della razza nel 1904 fissarono lo standard e nello stesso periodo il cane riaquisì fama grazie al suo nuovo ruolo di cane poliziotto e difesa personale (nel 1910 il riconoscimento ufficiale della polizia).

Carattere Rottweiler

E' un animale dominante, guardiano e difensore con gli estranei ma tranquillo e affettuoso con chi riconosce come amico. Fedele e dotato di grande coraggio, è considerato un ottimo cane da compagnia e da guardia. E' un profondo osservatore, anche quando appare distratto nulla sfugge al suo sguardo. Quando sente che il padrone è minacciato mette subito in atto il suo sistema di difesa grazie alla sua indole combattiva ed al profondo istinto protettivo che lo caratterizza. E' un cane saggio, non impulsivo e non abbaia mai inutilmente. Ama essere circondato dai suoi cari, è fedele al padrone ed alla sua famiglia, per i quali è disposto a dare la vita. Si sente parte del branco e cerca molto il contatto umano e le coccole. Adora i bambini ed essendo docile e pacato è adatto a stare con loro, non tanto come compagno di giochi, quanto come protettore. Nel Rottweiler, bisogna fare distinzione tra il maschio e la femmina: sono poche razze in cui la differenza è così evidente. Mentre lui è sempre iperdominante, lei si mostra decisamente più tollerante, cosicché tra gli appassionati della razza vi sono alcuni che prediligono il maschio e altri che preferiscono la femmina.

Utilizzo Rottweiler

Il Rottweiler è un cane principalmente da guardia, difesa personale ed un ottimo collaboratore per polizia e protezione civile. Essendo particolarmente intelligente e fedele è spesso usato anche come animale da compagnia.

Alimentazione Rottweiler

Il cucciolo dallo svezzamento sino ad un anno d'età ha bisogno di tre pasti al giorno con croccantini per cani completi di tutto il fabbisogno nutritivo. In età adulta il pasto viene consumato una volta al giorno, pressappoco con una razione variabile tra il 600 e gli 850 g di croccantini a base di pollo, verdure e carne. L’alimentazione deve essere equilibrata e completa. Non eccedete nelle razioni perché il Rottweiler è un cane che deve stare in perfetta forma per diminuire il rischio di contrarre certe malattie congenite.
  • Dimensioni
    Taglia Grande
  • Gruppo FCI
    Cani di tipo pinscher e schnauzer, molossoidi e cani bovari svizzeri
  • Morfologia
    Molossoide
  • Adatto per
    Compagnia
  • Altezza Maschio
    da 61 a 68 cm
  • Altezza Femmina
    da 56 a 63 cm
  • Peso Maschio
    50 kg
  • Peso Femmina
    42 kg
  • Testa
    La testa è larga tra le orecchie e di lunghezza media con fronte leggermente convessa.
  • Orecchie
    Le orecchi esodo di grandezza media , attaccate alte e molto distanti tra loro.
  • Corpo
    Squadrato,compatto e muscoloso.
  • Coda
    La coda robusta veniva tradizionalmente tagliata corta e portata orizzontalmente. Attualmente lo standard prevede che la coda non possa più essere amputata.
  • Pelo
    Il pelo è di lunghezza media, duro e compatto.
  • Note
    Questa razza è soggetto a entropion, difetto della palpebra che, piegata all’interno, sfrega contro l’occhio e lo irrita. Il difetto va spesso corretto con intervento chirurgico. Un’ altra affezione che talvolta colpisce la razza è il diabete mellito, che si manifesta con dimagrimento, fame insaziabile e sete intensa. Se confermato dalle analisi delle urine e del sangue, se ne possono limitare gli effetti con iniezione di insulina e un regime dietetico appropriato. Le malattie per le quali si consiglia la vaccinazione sono: cimurro, parvovirosi, leptospirosi, parainfluenza e rabbia. Inoltre si consiglia come sempre di eseguire periodicamente le operazioni di sverminazione dell’animale. La toelettatura del Rottweiler è molto semplice: per mantenere in buone condizioni il mantello è sufficiente spazzolarlo una paio di volte alla settimana.
  • Lo sapevi che?
    Dagli anni ’80 è il Rootwailer è diventato il cane da protezione più ricercato al mondo. Anche se la filmografia ufficiale gli riservi spessissimo il ruolo di cattivo e, anche nel recente passato la razza sia finita sotto l'occhio del ciclone per episodi spiacevoli, il successo del Rottweiler è indiscutibile, tanto da costituire una delle razza più diffuse anche al di fuori della Germania (notevolissima la diffusione in Italia). Rottweiler è una delle razze canine con il più alto IQ.