Descrizione Mastiff

E' un cane gigante, la sua crescita è molto lenta rispetto agli altri cani e si arresta solo verso i 3 anni. Le dimensioni sono eccezionali e può arrivare fino ad un peso di oltre 100 kg. Questo molossoide possiede una struttura ossea solidissima e massiccia, lo caratterizza l'imponente testa e la pelle abbondante. La sua muscolatura e ben disegnata e nel complesso è ben proporzionato.

Dimensioni Mastiff

Giant (over 45 kg)

Longevità Mastiff

Il Mastiff ha origini antichissime ed è il molossoide più celebre tra le famiglie britanniche. In una piastrella di terracotta del VI secolo A.C. sono rappresentate immagini di un esemplare in un ambiente familiare. Ma le sue origini sono ancora più remote. Questo cane è stato compagno dell'uomo nella storia ed era già conosciuto e apprezzato dalle civiltà Sumeriche, Egizie e Fenicie. Questi ultimi, durante gli scambi commerciali diffusero la razza nell'Europa centro occidentale e specialmente nelle isole britanniche. Nel 55 a.C. gli antenati dei Mastiff combatterono contro le legioni di Giulio Cesare. I romani rimasero talmente colpiti e affascinati dalla stazza e la potenza di questi animali che decisero di impadronirsi di alcuni esemplari chiamandoli "pugnaces britannici". I Mastiff in territorio romano vennero allevati come cani da combattimento, principalmente per essere esibiti negli spettacoli contro belve, animali e anche uomini. Nel Medioevo divenne un cane d'elite. Solo agli aristocratici ed ai nobili britannici era permesso di usare questo cane a scopo di caccia. Più tardi la concessione fu allargata anche ai contadini ma se l'esemplare superava una certa taglia, per legge, gli si amputavano tre dita per ogni zampa (per evitare che privassero la nobiltà della selvaggina). Nel 1835 quando vennero ufficialmente vietati i combattimenti tra cani (che comunque continuarono clandestinamente), il Mastiff perse la sua popolarità e gli esemplari andarono scomparendo. La razza fu rilanciata nel 1860 dagli inglesi, grazie all'aiuto degli americani, che durante la seconda guerra mondiale, crearono un allevamento selettivo per preservare la specie. Nel 1876 il Mastiff cominciò ad essere presente anche nei concorsi di bellezza e nel 1876 fu redatto lo standard della razza.

Carattere Mastiff

Il Mastiff è un cane calmo ed affettuoso, si affeziona alle persone e le considera come amici. Nonostante la sua stazza, che certamente incute rispetto e timore, è un cane molto pacato e tranquillo. Ha l'istinto del cane da guardia ed è adatto a vivere in ambienti familiari e con in bambini. Conscio della sua potenza fisica e molto equilibrato, perde difficilmente il controllo e non è mai mordace inutilmente. Non ama le gerarchie e non si lega ad un solo padrone-capobranco, ma rispetta e difende con identico slancio tutti i membri della famiglia. Per le sue dimensioni è preferibile che stia in posti con spazi aperti ma non va lasciato troppo a lungo solo perché ha un bisogno vitale di compagnia umana. L'attività fisica del Mastiff non deve essere trascurata, ha notevoli doti sportive ed è importante mantenerlo in allenamento.

Utilizzo Mastiff

Cane da compagnia, da guardia e da esposizione.

Alimentazione Mastiff

Lo sviluppo del Mastiff è più lungo di quello di altre razze e l'alimentazione deve essere adeguata agli stadi della crescita. Le fasi sono 3 durante le quali: i primi 3 mesi si consigliano 4 pasti, dai 3 fino ai 7 mesi 3 pasti al giorno e successivamente due pasti. La quantità giornaliera dovrà raggiungere in totale almeno 1 kg di alimento e varierà in base al peso e l'attività fisica dell'animale. Si può preparare sia cibo fatto in casa che utilizzare mangimi preconfezionati purché le razioni integrino tutti i nutrienti necessari al cane.Il cane più pesante del mondo pesa 150 kg, ed è un Mastiff di nome Zorba.
  • Dimensioni
    Taglia Grande
  • Gruppo FCI
    Cani di tipo pinscher e schnauzer, molossoidi e cani bovari svizzeri
  • Morfologia
    Molossoide
  • Adatto per
    Compagnia
  • Altezza Maschio
    70-75 cm
  • Altezza Femmina
    65-70 cm
  • Peso Maschio
    90-115 kg
  • Peso Femmina
    60-70 kg
  • Testa
    La testa è imponente e quadrata con fronte piatta e distesa in caso il cane sia allarmato.
  • Orecchie
    Le orecchie sono piccole e fini, molto distanziate e attaccate all'estremità dei lati del cranio.
  • Corpo
    E' sviluppato in tutte le sue parti con dorso e reni ampi e muscolosi.
  • Coda
    La coda è inserita alta e pendente quando il cane è a riposo.
  • Pelo
    Il pelo è corto, fitto e ben aderente al corpo.
  • Note
    Per l'acquisto è doveroso rivolgersi a un buon allevatore. Non è un cane da tutti.
  • Lo sapevi che?
    Il cane più pesante del mondo pesa 150 kg, ed è un Mastiff di nome Zorba.