Descrizione Irish Terrier

Morfologicamente ci appare come un cane di "gran razza", colpisce immediatamente per la sua innata eleganza e raffinatezza di forme. Se si dovesse riassumere in due parole la sua essenza: possente e agile. E' un esemplare che si distingue per il suo aspetto vivace, agile e resistente, trasmette in ogni suo movimento energia e vitalità. Strutturalmente è pieno di sostanza, ma assolutamente privo di qualsiasi pesantezza e grossolanità. Caratterizzato dalle simpatiche orecchie, piccole, ben inserite, a forma di "V", cadenti in avanti sulle guance, che, insieme ai suoi occhi, dotati di una "luce" intelligentissima, ne fanno un soggetto di rara e unica bellezza. La testa è lunga, il cranio è piatto tra le orecchie e privo di rughe, lo stop è appena percettibile soltanto di profilo. Gli arti sono in perfetto appiombo, saldi e forti. E' un cane dotato di immensa espressività, e… "vestito" del suo tipico mantello rosso, decisamente inconfondibile! … e così "curiosamente" simile ai "peli" suoi conterranei "umani". La grande somiglianza con il Fox Terrier a pelo ruvido, tradisce immediatamente la stretta parentela che li lega.

Toilettatura Irish Terrier

E' bene sapere in precedenza, che la sua toelettatura è piuttosto impegnativa e… indispensabile! Sia per la "bellezza" sia per la "salute" del nostro Irish Terrier. Dovremo rivolgersi ad un esperto toelettatore, meglio se già conoscitore della razza, che ci eseguirà regolarmente operazione di "stripping" e toelettatura con forbice e spazzola.

Dimensioni Irish Terrier

Dimensioni: Medium (11 - 25 kg)

Longevità Irish Terrier

Irlanda. E' una razza di origini antichissime, gli studiosi sostengono che sia presente sull'isola, addirittura dall'età del bronzo: età che i Irlanda comincia attorno al 2000 a.C., quando il rame, unito allo stagno, venne utilizzato per fabbricare asce piatte e altri oggetti metallici. Un fatto interessante è che: le sue caratteristiche sono rimaste praticamente immutate da fine Ottocento fino ai giorni nostri, anche grazie all'isolamento geografico del territorio d'origine. Sappiamo per certo che il suo progenitore non era così elegante, ma piuttosto rozzo, le forme furono armonizzate negli anni dalla selezione. Utilizzato da sempre come cane da cerca, da tana, e da acqua, oggi è anche un ottimo cane da compagnia. Come per altre razze di origine irlandese, l'Irish Terrier è sempre stato allevato esclusivamente nel colore rosso… questo per ricordare il colore della maggior parte della popolazione locale… curioso no? Il primo standard fu redatto nel 1880.

Carattere Irish Terrier

Descritto in passato… "temerario diavoletto", oggi questo epiteto non rispecchia più la realtà. Certo, è sempre un Terrier, e come tale ha un caratterino decisamente "tutto pepe", ma la selezione, negli anni, ha sviluppato un'indole semplicemente incantevole: estremamente dolce ed affettuoso, coraggioso come pochi altri, raramente aggressivo verso gli altri simili, buon guardiano di casa, la sua simpatia e proverbiale e la sua vitalità contagiosa. Possiede tutti gli inconfondibili lati positivi dei Terrier, senza però averne i difetti… e questo è tanto! Decisamente eccezionale! Inoltre le sue innate capacità sui terreni di caccia, ne fanno un ottimo cane da tana e da cerca, con il suo olfatto fine e la sua tenacia è capace di seguire una pista per chilometri senza mai sbagliarsi. Nonostante le modeste dimensioni, ricordiamoci è un Terrier, e questo implica: lunghe passeggiate, attività fisica quotidiana, corse in aperta campagna. Quindi possiamo dire che non è una razza indicata per persone sedentarie, pigre, o anziani senza almeno il giardino. Molto pulito ed educato, può vivere benissimo sia in appartamento che all'aperto, ma solo a patto di poter fare tanto moto. E' un compagno di vita che ci saprà fare letteralmente innamorare, unico nelle sue espressioni quasi… "umane".

Utilizzo Irish Terrier

Eccellente cane da caccia, da tana, da riporto, e da cerca. Oggi anche ottimo "amico di casa".

Alimentazione Irish Terrier

Necessita di un'alimentazione sana e bilanciata, sono cani che tendono ad ingrassare facilmente, quindi le dosi non dovranno mai essere esagerate. La quantità dovrà variare a seconda della stagione e dell'attività fisica del soggetto.
  • Dimensioni
    Taglia Media
  • Gruppo FCI
    Terriers
  • Morfologia
    Lupoide
  • Adatto per
    Compagnia
  • Altezza Maschio
    approssimativamente 45 cm
  • Altezza Femmina
    approssimativamente 45 cm
  • Peso Maschio
    12,25 kg
  • Peso Femmina
    11,4 kg
  • Testa
    lunga, il cranio è piatto e piuttosto stretto tra le orecchie, priva di rughe. Lo stop è appena percettibile, salvo che di profilo.
  • Orecchie
    di piccole dimensioni, a forma di "V", di spessore medio, ben inserite e pendenti in avanti contro le guance. La piega deve essere al di sopra del livello del cranio.
  • Corpo
    pieno di sostanza ma esente da pesantezza. Deve essere molto proporzionato, né troppo lungo né troppo corto, inscrittibile in un rettangolo.
  • Coda
    attaccata alta, portata gaiamente ma non sul dorso, né arrotolata.
  • Pelo
    deve essere di tessitura fitta e a "filo di ferro", duro, di aspetto spezzato ma tuttavia aderente al corpo. Con sottopelo fine e morbido.
  • Note
    Nonostante l'aspetto simpatico e gradevole, ed il carattere eccezionale, in Italia è ancora quasi sconosciuto. Questo è un vero peccato, perché meriterebbe grande considerazione, basterebbe conoscerlo un po' meglio per aumentarne subito la diffusione.
  • Lo sapevi che?
    l'Irish Terrier è stato anche utilizzato per consegnare messaggi durante la guerra, funzione nella quale si è distinto tanto da meritarsi addirittura una medaglia nel 1918, con la scritta: "si è sempre distinto per l'audacia e l'assoluto sprezzo del pericolo". Il suo coraggio è famoso nel tempo.