Descrizione Cane da Pastore Croato

siamo davanti ad un piccolo pastore di dimensioni al limite della taglia media, nel complesso è un esemplare vivo, scattante, attento, fisicamente molto agile ed elastico. Il colore del mantello è il nero, ed è caratterizzato principalmente dal pelo particolarmente corto sulla testa e sugli arti. Gli occhi sono di grandezza media, a mandorla, hanno un'espressione vivace e attenta, trasmettono intelligenza, sensibilità e voglia di recepire. La testa a forma di cono, piuttosto leggera, si inserisce con grande armonia. La lunghezza scapolo-ischiale del corpo supera del 10% l'altezza al garrese: questo fa sì che la sua silhouette corporale sia rettangolare. Le sue dimensioni, la sua agilità fisica, e la sua intelligenza, ne fanno un esemplare adatto alle più svariate discipline… ma è nell' Agility che questo pastore "versione ridotta" dà il meglio si sé. Il Cane da Pastore Croato è un piccolo "gioiello" ancora tutto da scoprire…

Toilettatura Cane da Pastore Croato

non necessita di particolari cure, il suo mantello andrà comunque spazzolato con regolarità, almeno una volta a settimana.

Dimensioni Cane da Pastore Croato

Medium (11 - 25 kg)

Longevità Cane da Pastore Croato

Croazia. Il Cane da Pastore Croato, chiamato anche "Hrvatski Ovcar" è una razza antica, che molti studiosi considerano autoctona della Croazia, mentre altri esperti pensano possa provenire dall'Oriente e stabilizzata e fissata nel territorio della Ex Yugoslavia grazie ai pastori locali. La verità è che non esistono documenti scritti su questi cani, l'unico è la standard che fu redatto nel 1969, e che ha riconosciuto ufficialmente la razza inserendola fra i cani da pastore. Probabilmente ha delle lontane parentele con il "collega" il Pastore di Picardia, come sospettano molti esperti cinofili, in effetti esistono alcune somigliante: ad esempio le proporzioni, ma ci sono anche evidenti differenze: per esempio il mantello del nostro "croato" è nero, mentre nel "francese" il nero è addirittura bandito. Tutt'oggi rimane una razza davvero poco conosciuta e diffusa, anche a causa del fatto che, per molti anni nessuna organizzazione cinofila si è impegnata a tutelarla, solo negli ultimi tempi si sta cominciando ad allevarlo con finalità espositive. Possiamo solo dire che speriamo in una rapida popolarità…se lo merita!

Carattere Cane da Pastore Croato

è un lavoratore dotato di un innato istinto da guardiano del bestiame, un esemplare vivace, allegro, attento e molto docile, particolarmente rustico e frugale, ama alla follia stare a stretto contatto con il suo padrone, che letteralmente adora, e non sopporta invece, rimanere inattivo. Data la sua grande intelligenza è un soggetto particolarmente facile da addestrare ed educare, anche se bisogna sapere, che possiede un carattere molto dominante: è importantissimo che, fin da cucciolo, gli siano date regole fisse, che non dovrà trasgredire (lui) e non dovremo trasgredire (noi)! E' talmente sensibile e sveglio che non ha bisogno di una mano particolarmente "ferma"… piuttosto di tanta tanta tanta coerenza. E' un lavoratore infaticabile, che "chiede" poco e "dà" tanto, un compagno di vita che difficilmente ci potrà deludere, a cui potremo dare tutta la nostra fiducia, capace di trasmetterci in ogni momento tanto buon umore e allegria.

Utilizzo Cane da Pastore Croato

sviluppato soprattutto per il ruolo di guardiano e conduttore di greggi, oggi è anche un ottimo cane da compagnia, da guardia, e un eccezionale atleta.

Alimentazione Cane da Pastore Croato

è un cane che necessita di un'alimentazione completa e bilanciata, le dosi varieranno a seconda dell'attività fisica del soggetto.
  • Dimensioni
    Taglia Media
  • Gruppo FCI
    Cani da pastore e bovari (esclusi bovari svizzeri)
  • Morfologia
    Lupoide
  • Adatto per
    Compagnia
  • Altezza Maschio
    da 40 a 50 cm
  • Altezza Femmina
    da 40 a 50 cm
  • Peso Maschio
    n.d.
  • Peso Femmina
    n.d.
  • Testa
    a forma di cono, relativamente leggera, si distingue per la sua secchezza.
  • Orecchie
    triangolari, erette o semirette, di lunghezza media e attaccate leggermente di lato.
  • Corpo
    il garrese non è prominente ed il passaggio tra la regione del collo e quella del dorso è graduale e poco visibile. Il dorso è corto e muscoloso, le reni corte e molto muscolose e la groppa di lunghezza media, leggermente obliqua.
  • Coda
    attaccata moderatamente alta, con pelo lungo e folto.
  • Pelo
    la lunghezza del pelo va da 7 a 14 cm sul dorso. La parte facciale della testa è sempre coperta di peli corti. Le orecchie hanno pelo corto sulla faccia esterna e lungo quella interna. Il pelo è relativamente soffice, ondulato o anche arricciato. Il sottopelo deve essere folto.
  • Note
    La vista e l'olfatto sono due sensi che ha molto più sviluppati degli altri, e sono decisamente utili e sfruttabili. I cuccioli possono, talvolta, nascere privi di coda: anuri.
  • Lo sapevi che?
    ecco un esemplare decisamente "tuttofare", attivo e vivace, esprime il meglio di sé (oltre che, naturalmente, in mezzo alle greggi), nell'Agilità Dog, nell'Obbedienza, nel Freestyle, nel Flyball: attività che esaltano le sue qualità fisiche e psichiche… ma attenzione! Un addestramento eccessivamente intenso lo può portare ad un forte stato di stress. Inoltre è bene sapere che, data la sua indole, è piuttosto inadatto alla vita in appartamento, necessita di spazi dove poter correre e sfogare le sue energie, la vita esclusivamente dentro casa con solo qualche passeggiatina fuori, rischierebbe di farlo diventare "schizzato", poco gestibile e infelice.