Descrizione Cane da Pastore Catalano

E' un cane di taglia medio-piccola, dall'aspetto sobrio, vivace e simpaticissimo; ha una struttura ben formata, solida e muscolosa, leggermente più lungo che alto, è ricoperto da un bel mantello che, a seconda della varietà (a pelo lungo o a pelo corto), può essere: lungo, liscio e molto ondulato, oppure corto. Caratterizzato da un buffo muretto piuttosto corto, a tronco di cono, con canna nasale rettilinea, e dalla sua tipica espressione fiera, nobile e vispa allo stesso tempo. Nel complesso risulta un'esemplare all'apparenza allegro, bello ed equilibrato, di giuste proporzioni, mai troppo pesante o sgraziato. Visto a distanza può sembrare monocolore, avvicinandoci scopriamo che il suo colore è il risultato dell'accostamento di peli di diverse tonalità. Siamo davanti ad un cane estremamente rustico e robusto, che non teme qualsiasi avversità atmosferica, e che non richiede particolari cure. La sua taglia, il suo pelo, la sua intelligenza, la sua sensibilità e la sua estrema fedeltà ne fanno un'eccezionale cane da pastore, oltre che un ottimo compagno di casa e un buon guardiano della proprietà.

Toilettatura Cane da Pastore Catalano

Il suo mantello non necessita di particolari cure, per tenere in ordine e pulito il nostro Cane da Pastore Catalano, saranno sufficienti delle spazzolate regolari. E' decisamente un cane con poche esigenze!

Dimensioni Cane da Pastore Catalano

Medium (11 - 25 kg)

Longevità Cane da Pastore Catalano

Il Cane da Pastore Catalano o "Gos d'Atura Català", è un esemplare autoctono della Catalogna. Anche se attualmente è una delle razze da pastore iberiche più diffuse, sulle sue origini sfortunatamente si sa pochissimo, essendosi sviluppata quasi in totale isolamento geografico (all'interno della catena montuosa dei Pirenei), è difficilissimo stabilirne le fasi di evoluzione. Probabilmente i suoi discendenti sono quei cani da pastore che hanno avuto origine dalle razze orientali primitive. Nel 1929 venne approvato ufficialmente il primo standard, fu poi modificato nel 1982.

Carattere Cane da Pastore Catalano

Un cane di non comune intelligenza. In alcune zone del suo Paese d'origine è ancora impiegato come cane da pastore: un ruolo che è capace di svolgere decisamente alla perfezione, non solo si limita a svolgere con dedizione e passione i comandi del padrone, ma spesso e volentieri si mostra pieno di spirito di iniziativa. Guida e gestisce il gregge con meravigliosa facilità, e lo difende con tutto il suo coraggio (non poco), assicurandosi che nessun animale si separi dal resto del gruppo. La sua simpatia non è soltanto estetica, è un cagnolino eclettico, vivace, intelligente, pieno di sensibilità e amante del gioco, capace anche di stare buono al proprio posto quando capisce che non è il momento di fare confusione. Si può dire che non è molto socievole con le persone estranee, tanto che a volte può sembrare un po' asociale, invece ama moltissimo i bambini, con cui potrebbe giocare per ore intere e che difenderebbe contro tutto e tutti. Siamo di fronte ad un meraviglioso compagno di vita, facile da addestrare ed educare, coraggioso difensore delle persone che ama, lavoratore instancabile ed efficiente, discreto amico di casa. Data la sua mole e la sua indole, può essere tenuto indifferentemente in casa o in giardino, basta sapere che gli dovremo stare sempre vicini, lui ama la compagnia e la sua famiglia, desidera con tutto il cuore stare più possibile insieme a loro. Il Cane da Pastore Catalano è… "bravo", "buono" e "simpatico", saprà riempire di allegria e di fedeltà la vita del suo padrone.

Utilizzo Cane da Pastore Catalano

Eccellente cane da pastore per la guardia e la condotta delle greggi, ottimo guardiano di casa e cane da compagnia.

Alimentazione Cane da Pastore Catalano

E' un cane che non necessita di particolari norme riguardo l'alimentazione, naturalmente vale anche per lui la norma universale: alimento sano, bilanciato e di qualità. Per i soggetti adulti la dose giornaliera sarà di circa 300-350 g di alimento, suddiviso in due pasti, per i cuccioli i pasti dovranno essere tre. Le dosi potranno variare a seconda dell'attività fisica del cane.
  • Dimensioni
    Taglia Media
  • Gruppo FCI
    Cani da pastore e bovari (esclusi bovari svizzeri)
  • Morfologia
    Lupoide
  • Adatto per
    Compagnia
  • Altezza Maschio
    da 47 a 55 cm
  • Altezza Femmina
    da 45 a 53 cm
  • Peso Maschio
    circa 18 kg
  • Peso Femmina
    circa 16 kg
  • Testa
    E' forte e larga alla base, ben proporzionata al resto del corpo.
  • Orecchie
    Attaccate alte, sottili, triangolari, appuntite. Pendono aderenti alla testa.
  • Corpo
    Leggermente allungato, forte, muscoloso, dà un'impressione di forza ed agilità. Sul piano delle proporzioni corporee, è leggermente più lungo che alto, approssimativamente nel rapporto di 9 a 8.
  • Coda
    E' inserita bassa ed è piuttosto lunga, ma alcuni soggetti possono nascere senza coda (anuri).
  • Pelo
    Varietà a pelo lungo: lungo, piatto o con ondulazione, ruvido, con abbondante sottopelo su tutto il terzo posteriore. varietà a pelo corto: corto.
  • Note
    Dato che in Italia è ancora poco diffuso, è consigliabile rivolgersi ad un allevamento spagnolo, che producono esemplari sani e di ottimo livello. Se si desiderasse un cucciolo di questi splendidi cani, questa accortezza potrebbe risparmiarci non pochi problemi.
  • Lo sapevi che?
    A proposito dei suoi colori… nei soggetti in cui prevale il colore nero che si mescola esclusivamente ai peli di colore bianco, potremmo ammirare un mantello che sembra proprio come… ricoperto dalla brina.