Descrizione Cairn Terrier

la prima impressione che deve dare il Cairn Terrier, deve essere di esuberanza, vivacità e rusticità… e la dà! E' un piccolo cagnotto dalla corporatura solida e compatta, piena, la sua testa è piuttosto piccola ma ben proporzionata al tronco, il muso potente non è mai pesante o sgraziato. La sua tipica espressione da "volpe" è a dir poco eccezionale, ha degli occhi marroni di media grandezza, infossati, con simpatiche sopracciglia abbondanti. Le orecchie sono diritte, piccole, appuntite e gli conferiscono, insieme agli occhi, una certa furbizia. Gli arti sono in perfetto appiombo, quelli anteriori non molto lunghi e ricoperti di lungo pelo, quelli posteriori sono particolarmente forti, muscolosi e ben angolati. E' un cane "mignon" totalmente ricoperto da mantello duro, resistente e ruvido al tatto, che come tutti i Terrier da lavoro, gli permette di resistere alle condizioni atmosferiche peggiori; lato positivo: al contrario di quello che si potrebbe pensare, non richiede particolari cure. Ha un'andatura positiva e rapida, il suo passo è leggero, agile e sciolto, con ampia estensione degli arti anteriori in avanti, e buona spinta dei posteriori. Nel complesso il Cairn Terrier è un piccolo rustico, simpatico cagnotto che, nonostante la sue ridotte dimensioni, non ha nulla da invidiare a razze più grosse e possenti di lui. Appare come un concentrato di giocosità e di tenacia, un esemplare intrepido, solido e compatto, ben saldo al terreno sia fisicamente che mentalmente. Esprime a chiunque lo guardi immensa simpatia, con il suo fisico, lo sguardo furbo ed intelligente, ed il suo incredibile carattere… non può non avere la nostra più totale approvazione.

Toilettatura Cairn Terrier

all'apparenza non si direbbe, ma questo cane non necessita di particolare toelettatura, una bella spazzolata settimanale sarà più che sufficiente. Per chi poi vuol vedere un esemplare in perfetto stato si consiglia, una volta al mese, di bagnarlo e di spazzolarlo mentre si asciuga. Andrebbe tagliato il pelo attorno agli occhi con delle forbici arrotondate regolarmente. Il Cairn Terrier inoltre, perde pochissimo pelo.

Dimensioni Cairn Terrier

Mini (1 - 10 kg)

Longevità Cairn Terrier

Gran Bretagna. Molti esperti cinofili affermano sia il più antico dei Terrier scozzesi, con molta probabilità è lui il progenitore dei celeberrimi: "Scottish Terrier" e "West Highland White Terrier". Esistono documenti storici che attestano la sua esistenza già nel XVII secolo, ai tempi di Maria di Scozie e del figlio Giacomo VI, inoltre sappiamo che fu molto popolare anche nel XVIII secolo. Il suo nome "Cairn Terrier" deriva dalla parola "Cairn": termine scozzese usato per indicare le fenditure nelle rocce, tipiche della Scozia, in cui potevano nascondersi animaletti nocivi… di cui è sempre stato un temibile cacciatore. Nel 1909 venne ufficialmente riconosciuto dal Kennel Club. Attualmente è una razza richiesta, apprezzata e ben allevata soprattutto in Inghilterra, Stati Uniti e Canada, ancora poco in Italia.

Carattere Cairn Terrier

certo non si può dire che non abbia carattere… e che carattere! Le piccole dimensioni e il suo aspetto (solo apparentemente) di "peluche", mascherano inizialmente la sua innata tenacia, la sua sicurezza, e la sua testardaggine. Bisogna dire da subito che, per quanto fantastico, ha bisogno di una "mano ferma", di un padrone che non si faccia mettere i "piedi in testa", che lo cresca fin da subito con severe regole di educazione, per poter evitare di far diventare lui il vero e indiscusso padrone di casa. E' un eccellente cane da compagnia, adatto sia alla vita in appartamento che alla vita in giardino all'aria aperta, dove lo potremo vedere eseguire le sue guerre contro i topi. Necessita in ogni caso di esercizio fisico giornaliero, dovremo portarlo a fare almeno un paio di passeggiate al giorno, indispensabili sia per esaurire le sue energie da autentico Terrier, sia per la sua salute fisica. E' decisamente coraggio e intrepido, tenace, piuttosto testardo e… furbissimo. Ma anche uno dei più allegri e vivaci compagni di vita, un concentrato di buon umore e di voglia di vivere che saprà rendere la nostra vita un pieno di vitalità, dolcezza e simpatia. Nei concorsi si distingue per destrezza e abilità, qualità che ricorderà sempre al suo padrone nei momenti di gioco. Si consiglia di farlo socializzare da subito con gli altri cani per non andare in contro ad atteggiamenti un po' rissosi, soprattutto con i simili dello stesso sesso. Insomma… portare uno di questi cuccioli in casa è una vera esperienza, positiva e felice, che ci riempirà di amore e tenerezza.

Utilizzo Cairn Terrier

eccellente cane da compagnia, all'occorrenza anche ottimo guardiano della proprietà.

Alimentazione Cairn Terrier

la dose giornaliera di un Cairn Terrier è di circa 150-180 g di alimento al giorno, le dosi cambieranno in rapporto all'attività fisica del cane. La razione andrà suddivisa in due pasti al giorno negli esemplari adulti, in 3/4 nei cuccioli. Attenzione a non farsi corrompere dalle sue "moine", sono soggetti che ingrassano facilmente.
  • Dimensioni
    Taglia Piccola
  • Gruppo FCI
    Terriers
  • Morfologia
    Lupoide
  • Adatto per
    Compagnia
  • Altezza Maschio
    da 28 a 31 cm
  • Altezza Femmina
    da 28 a 31 cm
  • Peso Maschio
    da 6 a 7,5 kg
  • Peso Femmina
    da 6 a 7,5 kg
  • Testa
    piccola, ben proporzionata al corpo e molto fornita di pelo.
  • Orecchie
    piccole, appuntite, portate dritte.
  • Corpo
    dorso dritto e di lunghezza media, che termina in reni forti ed agili.
  • Coda
    corta, proporzionata, molto fornita di pelo, ma senza pennacchio. Portata gaiamente.
  • Pelo
    Duro. Il pelo di copertura è molto abbondante senza essere grossolano, il sottopelo è corto, morbido e fitto.
  • Note
    in Italia è una razza ancora poco diffusa, che meriterebbe una maggiore diffusione per la sua simpatia e la sua allegria, se si desidera un cucciolo si dovrà richiederlo con ampio anticipo perché gli allevamenti sono pochissimi.
  • Lo sapevi che?
    il Cairn Terrier è un cane di indole sempre allegra e vivace, ma non dimentichiamoci mai che nelle sue vene scorre abbondante sangue Terrier, quindi per quanto buono e socievole, è anche capace di buttarsi nella lotta se provocato. E' per questo motivo che non è molto indicato per bambini troppo piccolo o agitati; mentre può essere un compagno eccezionale per ragazzini dai 6-7 anni in sù… sempre se ben educati e rispettosi degli animali.