Descrizione Bouledogue Francese

Il Bouledogue Francese o "Bouledogue Français", è un simpatico tipico molossoide di dimensioni "mignon", brevilineo, dotato di una corporatura poderosa e muscolosa, di proporzioni raccolte, compatte, e con un massiccio apparato osseo. Il muso è, nel complesso, davvero incredibile! La testa è brachicefala, potente, larga e di forma squadrata, gli arti devono essere sempre in perfetto appiombo, ben solidi a terra, quelli posteriori un pochino più lunghi di quelli anteriori, quando basta per far risultare la groppa leggermente elevata. I suoi occhi, di forma arrotondata, grandi, molto scuri, e posizionati nella parte bassa della fronte, sono incredibilmente espressivi, dolci, ma sempre vigili e attenti a tutto… fanno letteralmente innamorare. La canna nasale è breve e larga, con tartufo anch'esso corto e tipicamente "rincagnato", infatti si dovrà fare particolarmente attenzione ai problemi di respirazione. Il suo aspetto è caratterizzato in maniera buffa e simpatica dalle sue originali orecchie: di media grandezza, larghe alla base e arrotondate in punta, molto somiglianti a quelle di un… pipistrello. I suoi movimenti sono sciolti e piuttosto agili, anche se guardandolo, non possiamo non sorridere di fronte alla sua "goffaggine" e al suo aspetto a dir poco "grottesco". E' un esemplare affascinante, di grande impatto estetico, che non farà altro che portare allegria nella nostra famiglia.

Toilettatura Bouledogue Francese

Non necessita di particolare toelettatura, è un esemplare pulitissimo, saranno sufficienti delle spazzolate regolari, e qualche bagnato solo all'occorrenza.

Dimensioni Bouledogue Francese

Mini (1 - 10 kg)

Longevità Bouledogue Francese

Francia. La storia del Bouledogue Français è ancora piuttosto misteriosa, probabilmente deriva, come tutti i Mastini, dai Molossi d'Epiro. I Francesi dichiarano tutt'oggi che sia una razza autoctona, un puro

Carattere Bouledogue Francese

Nonostante l'aspetto (solo quello) da "feroce mini molosso", siamo davanti ad un simpaticissimo e pacato cane da compagnia, amante della casa e della pace, un autentico compagno da appartamento, perfettamente adatto ai piccoli spazi e alle persone anziane o pigre, dato che non ha bisogno di molto moto, ma anche alle famiglie numerose, positive e allegre… magari con tanti bambini, che letteralmente adora, e con cui sarà capace di giocare per ore e ore. Anche da anziano rimane un'inesauribile giocherellone, sempre pieno di voglia di vivere e ricercatore di continue attenzioni, non si stancherà mai di fare il "giullare" di famiglia, e di farci tornare il buon umore; anche se bisogna ammettere che, quando si accorge che la situazione lo richiede, si trasforma immediatamente in un cane tranquillo e riservato. La sola cosa che riesce a renderlo davvero felice è: stare a continuo contatto con il proprio padrone, non riesce a capacitarsi del fatto che, a volte, di dovranno separare, è per questo che richiede una notevole continua presenza fisica, non andrà mai lasciato troppo solo… ne soffrirebbe tantissimo. Il Bulldog Francese è un cane dotato di un'estrema sensibilità, saprà cogliere e assorbire tutti i nostri stati d'animo e cambiamenti di umore. Portare in casa una di queste "piccole meraviglie" sarà un'esperienza che non ci potrà mai deludere. Sarà disposto a tutto pur di difendere chi ama, anche tirando fuori il suo coraggio "da leone" e la sua antica grande tenacia… spesso lanciandosi in situazioni più grandi di lui. E' un cane a cui basterà la nostra presenza, il nostro amore… e qualche passeggiata negli orari più freschi; trascorrerà al giorno, ore e ore di sonni tranquilli, sapendo che siamo al suo fianco. Dotato di grande intelligenza e intuito, è un compagno di vita meraviglioso.

Utilizzo Bouledogue Francese

Eccellente cane da compagnia, all'occorrenza può essere anche un guardiano piuttosto vigile.

Alimentazione Bouledogue Francese

Necessita di un'alimentazione giornaliera di circa 200-300 g di alimento sano e bilanciato, attenzione alle dosi, perché sono cani che non devono mai essere in sovrappeso! Inoltre è bene sapere che, alcuni alimenti sono particolarmente dannosi, ad esempio il cioccolato, i salumi, le ossa di volatili, che possono rompersi e creare problemi all'esofago. Ai cuccioli dai 3 ai 7 mesi, andranno somministrati tre pasti al giorno, una volta diventato adulto dovrà mangiare due volte al giorno.
  • Dimensioni
    Taglia Piccola
  • Gruppo FCI
    Cani da compagnia e toy
  • Morfologia
    Molossoide
  • Adatto per
    Compagnia
  • Altezza Maschio
    lo standard non indica la taglia, importante è che sia proporzionata al peso.
  • Altezza Femmina
    lo standard non indica la taglia, importante è che sia proporzionata al peso.
  • Peso Maschio
    non inferiore agli 8 kg, non superiore ai 14 kg
  • Peso Femmina
    non inferiore agli 8 kg, non superiore ai 14 kg
  • Testa
    La testa deve essere molto forte, ampia e quadrata, e la cute la ricopre formando delle pliche e delle rughe quasi simmetriche. La testa del Bouledogue è caratterizzata da un rientro del maxillo nasale, ed il cranio ha acquisito in larghezza la dimensione persa in lunghezza. Gli occhi sono posizionati in basso, abbastanza lontani dal tartufo e soprattutto dalle orecchie, di colore scuro, abbastanza grandi, rotondi, leggermente sporgenti e che non lasciano trasparire alcuna traccia di bianco (sclerotica) quando l'animale guarda davanti a sé.
  • Orecchie
    Di grandezza media, ampie alla base ed arrotondate all'estremità, sono poste alte sulla testa, ma non troppo vicine l'una dall'altra. Sono portate dritte.
  • Corpo
    La linea superiore si solleva progressivamente a livello delle reni per scendere rapidamente verso la coda. Questa forma, che deve essere molto ricercata, ha per causa le reni corte ed ampie, il dorso largo e muscoloso, la groppa obliqua, il torace cilindrico e molto profondo, le costole a botte, molto arrotondate, ed un petto ampiamente aperto.
  • Coda
    La coda è corta, attaccata bassa, ritorta o naturalmente tronca, affilata all'estremità.
  • Pelo
    E' raso, corto, fitto, brillante e morbido al tatto.
  • Note
    Non siamo di fronte ad un cane esageratamente delicato, però ha dei "talloni d'Achille" importanti da conoscere, ma anche facilmente evitabili: come tutti i soggetti a muso corto ha problemi di respirazione, soffre molto il caldo, non dovremo mai portarlo fuori, specialmente in estate nelle ore più calde, e non andrebbe mai lasciato solo in macchina, nemmeno per pochi minuti, potrebbe accusare un colpo di calore, che è spesso e volentieri fatale. In caso si manifestino questi sintomi, dovremo immediatamente bagnargli con abbondante acqua fresca, il muso, la pancia, le zampe, e i testicoli nei maschi.
  • Lo sapevi che?
    Gli esemplari femmina di Bulldog Francese, hanno molto spesso difficoltà nel partorire, poiché i cuccioli appena nati hanno una testa molto grande. Per questo motivo il più delle volte si deve intervenire con il taglio cesareo, per non andare in contro a pericolose complicazioni.