Descrizione Border Terrier

il Border Terrier è un piccolo cane dall'aspetto decisamente originale, caratterizzato in prima linea, dal suo musetto corto, forte e robusto, ricoperto di un pelo duro e dotato di simpatici baffi, nel complesso non ci può non ricordare il muso della lontra (sua principale avversaria… curioso no?). Il suo corpo stretto e piuttosto lungo, è di costruzione solida, muscoloso, pieno e robusto, con ossatura non troppo pesante, gli occhietti, piccoli e scuri possiedono una luce penetrante, provocatoria, di gran carattere. E' un cagnolino che trasmette fierezza e robustezza fisica… infatti questi piccoli Terrier, tra i più piccoli della famiglia, sono delle autentiche "macchine cacciatrici", dotati di una resistenza incredibile, sono capaci di inseguire la preda per ore e ore, e di non arrendersi mai fino alla fine, e solo dopo aver raggiunto il loro scopo. Siamo davanti a dei simpatici esemplari, che all'apparenza possono trasmettere fragilità, invece sono davvero dei rustici, robusti, piccoli grandi Terrier.

Toilettatura Border Terrier

Essendo una razza a pelo duro, l'unica tecnica di toelettatura è lo "stripping", a mano o con gli appositi coltellini, è sempre molto gradita dal cane. Inoltre sono sempre indicate spazzolate settimanali.

Longevità Border Terrier

Gran Bretagna. Il Border Terrier è una razza piuttosto antica, che deriva dal gruppo dei Terrier… o meglio, dai "working Terriers": i Terrier da lavoro. Selezionato negli anni quasi esclusivamente, negli ambienti nobili, per la caccia alle lontre, ai tassi, alle volpi, e tra i contadini, per allontanare i topi dalle fattorie e dai magazzini. Ha un'indole da cacciatore che scorre ancora nelle sue vene, anche se, oggi è impiegato soprattutto come cane da compagnia. Era una razza già conosciuta e diffusa nel '700 nelle campagne inglesi, e partecipava, sin dall'inizio del XIX secolo, alle mostre canine che si tenevano nelle contee dei Borders; infatti il suo nome deriva dalle due parole: "Border", cioè la sua ampia zona di origine ai confini tra Inghilterra e Scozia: i Borders, e "Terrier", cioè facente parte del ceppo canino inglese selezionato per la caccia agli animali selvatici nelle tane sotterranee. Inizialmente razza poco diffusa, negli ultimi decenni ha visto crescere notevolmente la sua richiesta soprattutto nel suo paese d'origine, nei Paesi Nord europei e in America. Il primo Club, chiamato "Northumberland Border Terrier Club", fu fondato nel 1913, qualche anno dopo, nel 1920, venne sostituito dal "Border Terrier Club", tutt'oggi molto attivo e vero Club della razza. Gli esperti sostengono che, molto probabilmente, il Border Terrier possiede delle parentele con il Dande-Dinmont, il Lakeland Terrie e forse il Bedlington Terrier.

Carattere Border Terrier

Nonostante le sue dimensioni particolarmente ridotte, siamo davanti ad un carattere da autentico Terrier, coraggioso, audace, duro e piuttosto provocatore, un vero concentrato di energia allo stato puro. E' un cane dall'espressione intensa, molto intelligente, affettuoso e dolce con i membri della famiglia, a tratti diffidente con gli estranei. Crea un legame di fiducia e di amore incondizionato con il suo padrone, sarà un amico costante, presente, sempre pronto a trovare il modo di far felice il suo "umano", un cagnolino dal carattere vivace, fiero e temerario. Sarà un piccolo compagno di vita adatto a tutte le famiglie e a tutti i luoghi, anche agli appartamenti in città, a patto che, gli venga data la possibilità di fare lunghe passeggiate e di scorrazzare un po' all'aria aperta. Dato il suo "caratterino" piuttosto dominante, sarebbe meglio farlo socializzare regolarmente, fin da cucciolo, con i suoi simili, per poter poi avere una serena convivenza… e sarebbe inoltre, molto indicato, farlo socializzare fin dai primi mesi di vita, piano piano, anche con i bambini, perché è un tipetto che… non si farà decisamente trattare da "peluche".

Utilizzo Border Terrier

Ottimo cane da compagnia e da caccia.

Alimentazione Border Terrier

Una razione giornaliera di 140-190 g di alimento al giorno soddisferà completamente il fabbisogno del nostro Border, l'importante è che gli venga somministrato un alimento sano, bilanciato e di ottima qualità. Attenzione con le dosi, potrebbe avere la tendenza ad ingrassare.
  • Dimensioni
    Taglia Piccola
  • Gruppo FCI
    Terriers
  • Morfologia
    Lupoide
  • Adatto per
    Caccia
  • Altezza Maschio
    lo standard non parla di altezza al garrese
  • Altezza Femmina
    lo standard non parla di altezza al garrese
  • Peso Maschio
    da 5,9 a 7,1 kg
  • Peso Femmina
    da 5,1 a 6,35 kg
  • Testa
    Corta e forte, per la forma assomiglia a quella di una lontra.
  • Orecchie
    Piccole ed a forma di "V", sono moderatamente spesse e pendono verso l'avanti contro la guancia.
  • Corpo
    Alto, stretto ed abbastanza lungo.
  • Coda
    Moderatamente corta ed abbastanza spessa alla base, poi si va assottigliando. Portata gaiamente alta, non deve incurvarsi sulla schiena.
  • Pelo
    Il pelo è duro e fitto ed il sottopelo è folto.
  • Note
    Il Border Terrier non ha una grande diffusione in Italia, anche se c'è da dire, che i pochi esemplari che troviamo sono di altissimo livello. Se siamo convinti di portarci a casa uno di questi cuccioli, dovremo prenotarlo con ampio anticipo, perché sono cucciolate poco numerose, e gli allevamenti sono davvero pochi.
  • Lo sapevi che?
    Possiamo ritrovare questo simpatico cane, nel film "Tutti pazzi per Mary", dove interpreta un personaggio… non proprio amichevole, al quale capita un po' di tutto, perfino di essere ingessato dal tartufo alla coda. Se il nostro Border Terrier avesse davvero il carattere di "Puffy", (personaggio del film), non si spiegherebbe la sua popolarità… ha sì un "bel caratterino", ma è davvero eccezionale.