Descrizione Bobtail

Il Bobtail è un cane di grande mole, di notevole impatto estetico, sotto tutto quel pelo da orso troviamo una muscolatura ben formata, solida, abbastanza tarchiata, con tronco ben inscritto in un quadrato. Il suo muso ampio, forte, squadrato, ha due occhi scuri che trasmettono vivacità ed intelligenza. Ciò che lo contraddistingue maggiormente è il pelo abbondante, rustico, ruvido al tatto, irsuto, privo di ricci, impermeabile, con denso sottopelo, che lo ricopre totalmente. Gli arti sono dritti e con un buon appiombo, le orecchie piccole sono portate ai lati del cranio, e la coda dovrebbe essere mozzata alla radice.

Toilettatura Bobtail

è un cane che necessita di costanti e quotidiane cure e spazzolate, per evitare che si formino nodi indistricabili. I soggetti da esposizione possono essere tenuti "al naturale" oppure toelettati con una lunga e complessa operazioni di "cotonatura" che li rende decisamente molto più appariscenti.

Dimensioni Bobtail

maxi (da 26 a 44 kg)

Longevità Bobtail

Gran Bretagna. Il suo nome "Bobtail" significa "Coda-corta". E' un cane dalle origini remote e ancora poco conosciute, c'è chi afferma derivi dagli antichi pastori inglesi, chi sostiene che la zona d'origine sia la Contea di Devon e gli Highlands in Scozia, dati i climi freddi di queste zone si spiegherebbe la sua rusticità e l'abbondanza di pelo del cane. Gli esperti, comunque, pensano derivi dallo stesso pastore asiatico che ha dato la vita anche al "Cane da Pastore di Brie" in Francia, al "Komondor" in Ungheria, al "Pastore bergamasco", in Italia. Il Bobtail è stato selezionato per la prima volta al tempo della Guerra dei Cent'anni, nel 1873 esordì ad una prima esposizione canina in Birmingham senza però, avere molto successo. Nel 1888 venne fondato il primo Club, e diventò una razza molto popolare soprattutto negli Stati Uniti.

Carattere Bobtail

Eccolo il vero cane da pastore fin nel profondo del suo essere. Il Bobtail è un compagno dolcissimo e simpaticissimo, equilibrato, mai aggressivo senza un valido motivo, adatto come cane da guardia ma non come cane da difesa, poiché la sua indole affettuosa non gli fa credere possano esistere umani con cattive intenzioni. Adora avere intorno a sé animali, ragazzi e… bambini da "mettere in ordine", cerca sempre di tener unito qualsiasi gruppo con cui abbia a che fare. Proteggerà la sua famiglia con dedizione e fermezza, come se si trattasse del suo "gregge", è un cane degno della nostra fiducia, dall'indole coraggiosa, sempre vigile e molto intelligente. Pur adattandosi bene alla vita in appartamento, preferisce stare all'aria aperta, che fa molto bene anche al suo mantello. E' piuttosto indipendente, non ha bisogno di stare sempre "appiccicato" al suo padrone, ma la compagnia umana è comunque fondamentale per la sua felicità.

Utilizzo Bobtail

splendido cane da compagnia e da pastore.

Alimentazione Bobtail

non necessita di una particolare alimentazione, basterà somministrargli in due volte la razione adeguata giornaliera, stando sempre attenti a non esagerare con le dosi.
  • Dimensioni
    Taglia Grande
  • Gruppo FCI
    Cani da pastore e bovari (esclusi bovari svizzeri)
  • Morfologia
    Lupoide
  • Adatto per
    Compagnia
  • Altezza Maschio
    minimo 61 cm
  • Altezza Femmina
    minimo 56 cm
  • Peso Maschio
    da 30 a 40 kg
  • Peso Femmina
    da 30 a 40 kg
  • Testa
    è proporzionata alla taglia del cane.
  • Orecchie
    piccole e portate piatte sui lati della testa.
  • Corpo
    piuttosto corto e compatto; le reni sono molto robuste, larghe e leggermente arcuate, il torace è molto profondo ed ampio.
  • Coda
    corta dalla nascita, è attaccata bassa, mai arrotolata né portata sulla schiena, senza nodo visibile. Deve essere ben frangiata e provvista di un pelo abbondante ed una tessitura ruvida.
  • Pelo
    abbondante, di tessitura ruvida, irsuto, privo i bioccoli, con ricco e denso sottopelo. Ricopre tutto il corpo testa compresa.
  • Lo sapevi che?
    nella cultura popolare sono molti i Bobtail protagonisti di celebri film, pubblicità, fumetti, ecco alcuni esempi: appartiene a questa razza Mosé di Lupo Alberto nato dalla matita di Guido Silvestri; lo troviamo nel film "Quello strano cane di papà" del 1976, dove viene narrata la storia di un ragazzo che si trasforma in cane o meglio, in Bobtail; la bellissima canzone dei Beatles "Martha my dear" è dedicata a Martha, il Bobtail di Paul McCartney, in Inghilterra è conosciuto anche come "Dulux Dog", soprannome dato per il suo ruolo di testimonial di una marca di vernici fin dagli anni '70, appunto la Vernice Dulux, nel film del 1982 "Sballato gasato completamente fuso", troviamo un Diego Abatantuono tassista sempre accompagnato da Dracula, il suo Bobtail, e lo ritroviamo anche come compagno nel film "Serpico" del 1973.