Descrizione Alano

L'Alano, che spesso viene chiamato erroneamente "Grande Danese", (in quanto non ha alcun legame con la Danimarca), è un cane di taglia gigante, ma nonostante questo ha una costituzione snella e slanciata, una linea regolare ed elegante. Anche se al primo sguardo può trasmettere timore, date le sue maestose dimensioni e le linee possenti, questo cane è dotato di un carattere meraviglioso, calmo, docile e fedele, non attaccherà mai senza un motivo, è un animale pieno di fierezza e coraggio. Ha un pelo corto e lucente, duro al tatto, si differenziano nei colori tigrati (giallo oro con striature nere, di dimensioni più ridotte,quindi più scattanti), fulvi (giallo oro con la mascherina nera, di dimensioni più ridotte, quindi più scattanti), blu (tonalità di nero più chiaro), arlecchini (bianco screziato di nero chiamato un tempo tiger), neri (Alano nero). La loro testa è allungata e possente, il collo è molto forte, il corpo slanciato, massiccio, pieno e dinamico, gli arti sono lunghi e muscolosi. I loro occhi, rotondi e scuri hanno un'aspersione vigile ed intelligente. Sarà un ottimo cane da guardia e da compagnia, una razza chiaramente non adatta alla vita in appartamento, necessita di grandi spazi, poiché ha bisogno di un costante e continua attività fisica, e la sua mole gigante non sarebbe comoda e adeguata né per noi né soprattutto per l'animale.

Toilettatura Alano

Non necessita di particolare toilettatura.

Dimensioni Alano

Giant (over 45)

Longevità Alano

Germania. La sua diffusione in Europa centrale e soprattutto in Germania, ebbe inizio nel XV sec. co

Carattere Alano

L'Alano si contraddistingue, oltre che per la sua mole, per il suo carattere equilibrato e affettuoso, è un animale che crea uno stretto legame con il suo padrone e l'eventuale "famiglia al completo", bambini compresi. Cane adatto alle famiglie per il suo carattere buono e pacato, ma assolutamente sconsigliato alla vita in appartamento, ha bisogno non solo di grandi spazi ma di una costante e continua attività fisica per mantenersi in buona salute. Sarà, sia un buon cane da compagnia, sia un ottimo cane da guardia, sempre pronto a difendere il suo padrone. Un cane pieno di coraggio, di sicurezza, senza paura, reattivo e molto riservato verso gli estranei.

Utilizzo Alano

E' un cane da compagnia, da guardia e da protezione.

Alimentazione Alano

Il fabbisogno giornaliero di questo cane non è indifferente, ha bisogno di 1200 - 1500 g di alimento al giorno. Si consiglia di calcolare questo fatto, prima della scelta di portare questa razza in casa nostra. Nella sua dieta sono fondamentali le proteine, e spesso ci sarà bisogno di integrare l'alimentazione con aggiunte di calcio, fosforo e vitamina D.
  • Dimensioni
    Taglia Grande
  • Gruppo FCI
    Cani di tipo pinscher e schnauzer, molossoidi e cani bovari svizzeri
  • Morfologia
    Molossoide
  • Adatto per
    Compagnia
  • Altezza Maschio
    Almeno 80 cm
  • Altezza Femmina
    Minimo 72 cm
  • Peso Maschio
    Da 65 a 80 kg
  • Peso Femmina
    Da 55 a 65 kg
  • Testa
    Armoniosamente proporzionata nell'insieme, allungata, stretta, con linee nette, molto espressiva, delicatamente cesellata. Il collo è lungo e asciutto.
  • Orecchie
    Attaccate alte, pendenti di natura, di grandezza media, con il bordo anteriore adesso alla guancia
  • Corpo
    Il corpo, soprattutto quello dei maschi, si inscrive in un quadrato.
  • Coda
    Attaccata alta e larga, si assottiglia progressivamente fino alla sua sommità, in cui raggiunge il garretto.
  • Pelo
    Molto corto e fitto, liscio e molto aderente, lucente.
  • Note
    I maschi devono avere due testicoli di aspetto normale discesi nello scroto.
  • Lo sapevi che?
    Nel 1878, nella città di Berlino, un comitato di sette allevatori e giudici, decise di riunire sotto la denominazione "Alano", le seguenti razze: il "Hatzrude" un grosso esemplare da caccia, il "Saupacher" o "cane veltro", il "grande mastino", il "Mastino di Ulm" e il "Mastino inglese", questo avvenne sotto la supervisione del Dottor Bodinus. Nella cultura popolare sono numerosi gli Alani o "Danesi" protagonisti di celebri film, cartoni animati, o capolavori della letteratura. Basta ricordarci del famoso Bendicò, nel romanzo Il Gattopardo di Tomasi di Lampedusa, che ritroviamo successivamente nella traduzione cinematografica di Luchino Visconti; Sansone o "Marmanduke", personaggio del fumettista statunitense Brad Anderson nel 1954; Scooby Doo e suo cugino Scrappy Doo, personaggi del cartone animato di Hanna e Barbera; Brutus, il protagonista del film Quattro bassotti per un danese del 1966. Questo solo per citarne qualcuno.